Il conto alla rovescia per l’inizio del mondiale è oramai iniziato.

ClaudioVittori

Mancano pochi giorni all’apertura ufficiale dei mondiali di pugilato dilettanti di Milano che si svolgeranno dal 1 al 12 settembre 2009 presso il Forum d’Assago. Le prospettive sportive sono delle più rosee con una nazionale maggiore italiana ricca di talenti e la spinta, forte, importante, che il training camp di Assisi sta offrendo alle nazionali meno abbienti che sono ospiti della FPI e della AIBA. Oltre 140 le nazioni partecipanti con oltre 700 pugili coinvolti in una competizione unica per l’Italia dopo Roma 1960 e per la quale, la Cerimonia Inaugurale dovrà essere una vetrina unica, anche per la città di Milano.

Stasera 31 Agosto 2009 ITALIA 1 ore 23.50  

La Cerimonia d’apertura è prevista per il giorno 31 agosto, presso la storica ed imponente Arena Civica meneghina, a partire dalle ore 21.00 con un programma che sta prendendo velocemente forma. Il picchetto d’onore della Polizia di Stato accoglierà le delegazioni al completo e la sfilata delle stesse sarà il momento centrale e più coinvolgente per gli atleti presenti.

2 ingressi dedicati introdurranno gli ospiti e le autorità internazionali, nazionali e locali all’ingresso nell’Arena ed il saluto ufficiale degli enti patrocinanti nonché del presidente AIBA Ching-Kuo Wu, del presidente del MILOC Andrea Locatelli e del presidente della FPI Comm. Franco Falcinelli accompagneranno virtualmente gli atleti verso l’iride mondiale. L’importanza di una cerimonia di levatura mondiale racchiude in sé il valore sportivo e culturale che la città di Milano e gli organizzatori locali del MILOC hanno voluto dare ai XV AIBA World Boxing Championships Milano 2009 e per i quali sono previsti oltre 500 incontri di altissimo pugilato. Testimonials unici per l’evento saranno poi le presenze di Nino Benvenuti, Giacobbe Fragomeni e Silvia Parisi, per non dimenticare il forte legame con il territorio, la storia di questa disciplina e l’amore e la dedizione dell’atleta e dell’uomo Giovanni Flash Parisi verso questo sport. A conclusione del cerimoniale con l’alzabandiera del picchetto d’onore della stessa Polizia di Stato è poi previsto anche uno spettacolo pirotecnico con chiusura entro le ore 23.30.

L’accesso è strettamente limitato tramite invito ma ulteriori 500 ospiti potranno richiedere l’invito e quindi l’accesso alla cerimonia rivolgendosi alla segreteria organizzativa dell’evento: segreteria@locmondialiboxe09.com . Al Gruppo Utopia srl poi è stata concessa la conduzione della cerimonia al richiamo di sport, arte e spettacolo che sottendono a Milano Capitale Europea dello Sport per l’anno 2009. Italia 1 invece si occuperà di riprendere interamente e in diretta televisiva la cerimonia che vedrà anche la presenza di 50 tra giornalisti e fotografi accreditati a copertura dell’intero evento.

Credits
  
 

 

Coreografie: Francesco Di Maio e Claudio Rossi 

SPETTACOLO: “PRIMITIVE”
Regia: Giancarlo Sforza
Ideazione e Creazione Artistica: Lilia Haralampieva
Direzione Musicale: Stefano Fontana
Produzione Colonna Sonora: Claudio Vittori

 

Regia Contributi Video: Sergio Pappalettera

Produzione Video: Cromazoma

Costumi: Ernesto Pinto

Trucchi: Silvia Persica

UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE MILOC
 
 

 

 

 

 

AIBA WORLD BOXING CHAMPIONSHIPS MILAN 2009
  
 

 

 

 

 

Luca Baracchi
comunicazione@locmondialiboxe09.com